Il Centro Trasfusionale di Ascoli Piceno

Tre Modi di donare il sangue

 

La Plasmaferesi.

  • Dono del plasma
  • Si preleva una piccola quantità di sangue mentre si separa in un piccolo apparecchio il plasma dagli altri componenti il donatore riceve del liquido fisiologico
  • I globuli rossi, i globuli bianchi e le piastrine vengono in seguito restituite al donatore diluiti in liquido fisiologico
  • L'esperienza può essere ripetuta una seconda volta poiché la diminuzione della massa sanguigna è stata minima

Dal plasma si estraggono diverse proteine indispensabili nel trattamento di numerose malattie:

 

 

Citaferesi o piastrinaferesi.

  • Dono dei globuli bianchi o delle piastrine;
  • si preleva del sangue totale dal braccio destro;
  • viene raccolto in un apparecchio che isola i globuli bianchi o le piastrine;
  • il resto del sangue viene reiniettato nel braccio sinistro;

I globuli bianchi serviranno a combattere le infezioni. Le piastrine saranno utilizzate per bloccare le emorragie.

 

 

La Donazione di sangue intero.

 

  • Dono del sangue totale;
  • Si preleva una piccola quantità di sangue;
  • È conservato a +4C per un massimo di 21 giorni

Servirà a sostituire il sangue di un malato in caso di incidente o di un intervento chirurgico.